Juke box di Antares...che saggio!!!

E’ andato in scena sabato 10 giugno, il consueto Saggio di fine anno intitolato “Il Juke box di Antares” . La serata, dedicata alla musica, ha visto esibirsi tutti i ginnasti della società, dai bambini di 3 anni ai ragazzi più grandi dell’università. 180 gli atleti che si sono alternati in pedana e che sono stati abilmente gestiti dagli istruttori grazie all’aiuto dello splendido staff di Antares. Dall’emozionante omaggio iniziale a Michael Jackson al tributo finale dedicato a Freddy Mercury ed ai Queen, passando per Raffaella Carrà, gli 883, gli Europe, Jovanotti, Elvis Presley, Madonna, Lady Gaga e gli Abba. Tantissimi gli artisti che hanno preso vita sulla pedana e hanno colorato la serata con le loro canzoni e i loro successi. Ad aggiungere lustro alla serata ci hanno pensato gli allievi del LAB 105 che hanno suonato dal vivo per il nostro pubblico e il i volontari della Casa del giovane che hanno gestito il punto ristorazione.

Un grazie speciale va a tutti coloro che ci hanno aiutato a svolgere la serata che quest’anno si è rivelata più difficile del previsto a causa delle nuove normative per la sicurezza. Per cui un sentito ringraziamento allo staff di Antares, senza il quale non potremmo fare nulla, al Museo della II Guerra Mondiale di Felonica, per il presidio degli ingressi durante la serata, agli sponsor, per l’aiuto economico, e al nostro presidente Nedo Orsatti che ha dato anima e corpo perché questo evento potesse svolgersi secondo le normative vigenti e perché noi potessimo portare a termine il nostro progetto.

E se pensiate che la nostra attività sia terminata con il saggio vi sbagliate: da lunedì tutti in palestra perché dal 22 giugno al 1 luglio a Rimini va in scena la Festa della Ginnastica, ovvero la settimana che la Federazione Italiana di Ginnastica riserva alle finali nazionali conquistate dai ginnasti durante il corso della stagione, per cui…tutti al lavoro, perché di ginnasti da preparare ce ne sono tanti!